Quotidiani

Bresciaoggi

Edizione cartacea

Bresciaoggi

Il giornale nacque nell'aprile 1974 come rappresentante dell'anima laica dell'informazione cittadina; il numero zero del quotidiano uscì con lo slogan "Or si può scegliere".

Durante gli anni '70 il quotidiano sopravvisse grazie ad una cooperativa nata dalla solidarietà fra giornalisti e tipografi, con il nome di Brescia Oggi Nuovo.

Nel 1989, dopo un'intensa ma rapida trattativa con i responsabili della cooperativa, la testata venne ceduta, con decisione unanime, ad Athesis, che nel febbraio del 1990 avrebbe costituito la nuova società "Edizioni Brescia S.p.A.".

Dal suo ingresso nella società Athesis, Bresciaoggi attraversa una stagione in costante crescita e sviluppo. Il suo ruolo nella realtà bresciana – da sempre autorevole, preciso e riconosciuto – ha trovato riscontri sempre più decisi da parte dei lettori e dell’opinione pubblica cittadina.

La direzione, nel corso della nuova gestione, vede succedersi il trentino Piero Agostini, Mino Allione, e dal 2008 (ad oggi) Maurizio Cattaneo. Dal 2017 il quotidiano ha un proprio vice-direttore, Riccardo Bormioli, già direttore dell'agenzia Aga.

Dal 4 luglio 2007 Bresciaoggi è stampato full color nello stabilimento di Caselle di Sommacampagna, in provincia di Verona.

Si è proposto come organo di informazione e di opinione libero, aperto, pluralista, capace di interpretare il dibattito sui problemi e di animarlo con efficacia. Il giornale si è distinto per ampie e originali inchieste sui temi di maggiore attualità, intensificando il suo rapporto con la realtà economica, sociale, culturale, storica di Brescia e dell’intero territorio provinciale.

Bresciaoggi rappresenta una testata sempre più indispensabile soprattutto per la classe dirigente, gli opinion leader e chiunque  abbia bisogno di un’informazione senza remore e di una lettura della realtà locale anche in controluce, con una quota di mercato in crescita (20% circa).

Una tradizione consolidata è il Trofeo Bresciaoggi riservato al calcio giovanile e l'assegnazione del Pallone d'oro al miglior calciatore non professionista (tra i premiati del passato anche Mario Balotelli).

I numeri
PROFILO SOCIODEMOGRAFICO
Lettori medi giornalieri 80.000

Bresciaoggi edizione digital

Edizione digitale

Bresciaoggi edizione digital

Online sin dalle prime ore del mattino, l'edizione digitale di Bresciaoggi permette di sfogliare comodamente il quotidiano da tablet, smartphone e da computer desktop, da qualunque luogo del mondo. Identica all'edizione cartacea, include anche tutti gli inserti e gli speciali del quotidiano reperibile in edicola.

L'app di Bresciaoggi è disponibile su iTunes per dispositivi Apple e su Google Play per dispositivi Android. E' possibile acquistare la singola copia oppure sottoscrivere un abbonamento di durata da mensile ad annuale. La diverse formule di abbonamento digitale consentono l'accesso all'archivio digitale completo del quotidiano (fino al 2002) e permettono il download delle pagine in formato PDF, utilizzando la versione desktop.

Link
Scopri le altre testate
Condividi