Case Studies

FESTIVAL DEL FUTURO

Due giorni di incontri per costruire il futuro che vogliamo

FESTIVAL DEL FUTURO

Il 16 e il 17 novembre 2019 il Centro Congressi VeronaFiere ha ospitato il Festival del Futuro. Un progetto unico nel suo genere, promosso da Gruppo Editoriale Athesis, Harvard Business Review Italia ed Eccellenze d’Impresa, con l'obiettivo di cambiare il nostro modo di vedere il presente per costruire il futuro che vogliamo. Al centro dell'evento una serie di convegni di alto livello che hanno approfondito i principali macrotrend destinati ad influenzare il nostro futuro: clima, risorse, energia, migrazioni, rapporto uomo-macchina, tecnologia, rapporto AI e lavoro, healthy aging, grandi sfide della scienza e dell’economia.

Una prima edizione di successo che ha totalizzato oltre 2000 presenze nei due giorni di dibattiti. Più di 1000, inoltre, le persone che hanno seguito i lavori in diretta streaming sui tre siti del Gruppo Editoriale Athesis e su quello del media partner Ansa. Un bilancio estremamente positivo, non solo per la qualità dei contenuti e della partecipazione, ma anche per il livello della realizzazione organizzativa e della visibilità mediatica.

Il Festival del Futuro ha ottenuto, tra gli altri, il prestigioso Patrocinio della Commissione Europea, del Ministero dello Sviluppo Economico e della Regione Veneto, vantando partner scientifici quali l’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS), l’Istituto Italiano di Tecnologia, l’Università Bocconi e Oxford Economics, il Politecnico di Milano e il Politecnico di Torino, il Festival della Scienza e l’Università di Verona.

Prima edizione di un evento pluriennale di altissimo livello, il FDF ha l’obiettivo di trasformare Verona ed il lombardo veneto nella capitale del futuro. Dal 19 al 22 novembre 2020 l’evento avrà una formula ancora più ricca: accanto alla parte scientifica, in partnership con VeronaFiere, sorgerà una vera e propria fiera internazionale dedicata alle nuove tecnologie, «Experience the future», che riunirà aziende innovative, startup, laboratori di ricerca e finanziatori permettendo a imprese, giovani talenti e cittadini di toccare con mano le tecnologie del futuro.


MEDIA DEL GRUPPO COINVOLTI:

Il Festival del Futuro ha coinvolto i quotidiani del gruppo, L'Arena, Il Giornale di Vicenza e Bresciaoggi con la pubblicazione di redazionali e sette inserti dedicati all'evento. In avvicinamento, per tutta la durata del Festival e nel post evento i siti delle tre testate hanno ospitato una sezione ad esso dedicata. Le emittenti radio-televisive del Gruppo, Telearena e Radio Verona, hanno dato ampio spazio alla due-giorni in fiera sia prima che durante l’evento, con la presenza di Casa Athesis.
L'evento è stato coperto anche dalla agenzia Ansa, media partner del Festival con RTL 102.5.
Per saperne di più: www.festivaldelfuturo.eu.


VANTAGGI PER I PARTNER:

● Realizzazione di campagne cross-media
● Possibilità di sponsorship dell’evento
● Posizioni Premium grazie a contenuti di alta qualità
● Forte visibilità sulle province di Verona, Vicenza e Brescia


SPONSOR DELL'EVENTO:

Pastificio Rana, Banco BPM, Cattolica Assicurazioni, Unciredit, Calzedonia Group, VIVIgas Energia, In Job, Volkswagen Group Italia, Fondazione Cariverona, Camozzi Group, Leaderform, TECHPA, VRB.

Condividi