News

Aspettando il Festival del Futuro

...Vicenza

Aspettando il Festival del Futuro

Seconda tappa del Festival del Futuro a Vicenza, prima della manifestazione di Verona di novembre
Next generation e nuove competenze: i futuri modelli di lavoro
A Vicenza si confrontano imprenditori, docenti ed esperti
Mercoledì 27 Ottobre, Palazzo Trissino-Baston alle ore 15

Il cambiamento del mondo del lavoro, le competenze richieste, le opportunità future, sono alcuni degli argomenti che verranno affrontati in due tavole rotonde e da un intervento della Presidente di Confindustria Vicenza

Inizierà alle ore 15 del 27 Ottobre l’appuntamento Aspettando il Festival del Futuro, dal titolo Next generation e nuove competenze: i futuri modelli di lavoro di cui il quotidiano Il Giornale di Vicenza è media ufficiale. L’evento si terrà presso la sala degli Stucchi di Palazzo Trissino-Baston.

Il tema sarà affrontato da due tavole rotonde, la prima, dal titolo Il mondo del lavoro cambia: come cambiano le competenze? Sarà moderata da Roberta Bassan, giornalista, redattrice economia de Il Giornale di Vicenza, e vedrà confrontarsi Andrea Beretta Zanoni, presidente Vicenza Univr Hub (VUH), Camilla Cielo Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Vicenza, Gianfranco Refosco segretario generale Cisl Veneto e Anna Simioni, advisor di BCG.

La seconda si concentrerà su Giovani e lavoro: nuovi orientamenti e nuovi valori e ne parleranno Lara Bisin vicepresidente Confindustria Vicenza delega al Capitale Umano, Davide Dal Maso, social media coach, Emanuele Scotti, Co-Founder & Ceo di Yumi e Luca Vignaga, amministratore delegato Marzotto Lab. A moderare l’incontro Marino Smiderle, giornalista, caporedattore de Il Giornale di Vicenza

Tra le due tavole rotonde ci sarà un intervento della Presidente di Confindustria Vicenza Laura Dalla Vecchia che dialogherà con Luca Ancetti, direttore de Il Giornale di Vicenza.

L’incontro sarà aperto da Francesco Rucco, Sindaco di Vicenza e Presidente della Provincia, da Matteo Montan, amministratore delegato del Gruppo editoriale Athesis che, insieme a Luigi Consiglio, presidente di GEA Consulenti di Direzione e Ceo di  Eccellenze d’impresa e a Enrico Sassoon, direttore responsabile Harvard Business Review Italia, presidente di Eccellenze d’impresa e direttore scientifico del Festival, organizza il Festival del Futuro da tre anni.

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming sul sito wwwilgiornaledivicenza.it, sulla pagina Facebook del quotidiano, sul sito www.FestivaldelFuturo.eu e su ANSA.it

Con questa anteprima terminano le tappe intermedie di avvicinamento al Festival del Futuro che si terrà a Verona dal 18 al 20 novembre.
Giunto alla terza edizione, il Festival proporrà tre giorni di incontri e dibattiti con oltre 100 esperti di fama internazionale, il titolo di questo anno è La grande transizione: dal new normal al never normal. La nuova onda di innovazione che cambierà il mondo.


Promotori e partner

L’evento è promosso da Gruppo editoriale Athesis, Eccellenze d’Impresa e Harvard Business Review, con il patrocinio della Commissione europea, del Comune di Vicenza e della Camera di Commercio di Vicenza. Partner istituzionale è Confindustria Vicenza. Main partner dell’evento è Pastificio Rana. Il platinum partner è Banca Pictet, mentre i local main partner sono: Agsm Aim e Aspiag Service S.r.l., concessionaria del marchio Despar in Triveneto, Emilia Romagna e Lombardia. Aspettando il Festival Vicenza è, inoltre, supportato dal local event supporter Officina Stellare e ANSA come media partner.

Per scoprire di più: festivaldelfuturo.eu

Condividi