Home

Top500 Verona 2021

L’evento in streaming venerdì 19 febbraio

Top500 Verona 2021

Vincere nel new normal – Priorità e azioni per il rilancio dell’industria e dell’economia veronese. È questo il tema dell’edizione 2021 di TOP500 Verona, l’evento organizzato da PwC Italia e Gruppo Editoriale Athesis, con il giornale L’Arena, in programma venerdì 19 febbraio, dalle ore 17 alle 19, in streaming sul sito larena.it, sulla pagina Facebook del quotidiano scaligero e sul sito ansa.it. Un format di grande successo che torna a riproporsi per il terzo anno consecutivo, in una versione all digital per far fronte all’emergenza Covid.

Come da tradizione, TOP500 Verona 2021 vedrà al centro dei lavori la presentazione dell’omonima ricerca dedicata al bilancio annuale delle aziende leader locali, condotta da PwC Italia in collaborazione con l’Università degli Studi di Verona, per fare luce sullo stato di salute e sulle sfide alle quali è chiamata a rispondere l’economia del territorio veronese.

Forte del riscontro ottenuto nelle precedenti edizioni – tenutesi nella meravigliosa cornice di Rocca Sveva (Soave) alla presenza di 700 partecipanti, tra imprenditori e professionisti - TOP500 Verona 2021 riconferma tra i protagonisti, in qualità di keynote speaker, l’applauditissimo Dario Fabbri, analista strategico, responsabile per l’America di Limes, rivista italiana di geopolitica. A confrontarsi sul tema dello stato dell’economia scaligera saranno, invece, Leonardo Rigo, Responsabile Direzione Territoriale Verona e Nord - Est di Banco BPM, Joerg Eberhart, Presidente e CEO di Air Dolomiti, Raffaele Boscaini, Direttore Marketing di Masi Agricola Spa, Emanuela Lucchini, Presidente di Ici Caldaie, Giuseppe Degrandi, Amministratore Delegato di Fresenius Kabi Italia, Sandro Bicocchi, Direttore Ufficio Studi di PwC Italia, Alessandra Lanza, Partner Prometeia, e Bettina Campedelli, Professore Ordinario di Economia Aziendale dell’Università degli Studi di Verona. A chiudere i lavori Michele Bauli, presidente di Confindustria Verona. L’evento sarà introdotto da Matteo Montan, AD del Gruppo editoriale Athesis; a moderare gli interventi saranno Mario Puliero, Direttore di Telearena, Maurizio Cattaneo, Direttore del giornale L’Arena, e Paolo Dal Ben, Caposervizio Economia e web de L’Arena.



L’evento sarà preceduto dalla pubblicazione dell’inserto di 64 pagine TOP500 Verona, giunto alla sua tredicesima edizione, in allegato gratuitamente al giornale L’Arena giovedì 18 febbraio nel quale saranno presenti gli ultimi dati di bilancio disponibili (2019) delle prime 500 aziende veronesi ma anche le prime 100 aziende e gruppi locali. Uno sguardo rivolto a un passato appena precedente la pandemia: una fotografia che attraverso i numeri racconta la situazione del tessuto economico veronese alla vigilia dell'emergenza Covid19 che ha provocato a livello mondiale un cambiamento nelle abitudini, nello stile di vita, nei consumi e da cui è necessario ripartire. Ma l’inserto avrà anche uno sguardo rivolto al futuro. Quest’anno, infatti, rispetto alle edizioni precedenti sarà dato ampio spazio anche alle analisi e alle prospettive sulla situazione delle imprese scaligere nel 2020 e 2021.

Nelle prossime settimane TOP500 Verona 2021 vedrà anche la release di un sito web dedicato di news e data visualization nel quale sarà possibile consultare i dati delle aziende Top500 a Verona con i numeri e la fotografia del sistema scaligero, le prospettive del post-Covid, i commenti e gli approfondimenti degli esperti. Non mancheranno, poi, i bilanci pubblicati dal 2013 ad oggi, navigabili in modo interattivo.

TOP500 Verona 2021 è realizzato grazie al contributo di Cattolica Assicurazioni e Banco BPM, main partner dell’evento, e di Audi Zentrum VeronaVicentini, Bergen, Cassiopea, Clab Comunicazione, Global Power Plus, Intra Group, Man e Vecomp, gold partner dell’iniziativa. Media partner dell’evento Ansa.

Condividi